Laboratori per studenti PLS – Fisica 2019-2020

AGGIORNAMRNTO: Vista l’emergenza dovuta alla pandemia di COVID-19, le attività in presenza previste per i mesi di marzo e aprile sono tutte sospese.


Come consuetudine il PLS – Fisica organizza anche per l’a.s. 2019/2020, dei laboratori rivolti agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Gli incontri di laboratorio si svolgeranno tutti in orario pomeridiano nei laboratori didattici di Fisica presso il campus di Monte Sant’Angelo dell’Università Federico II.
Per informazioni relative alla partecipazione e all’iscrizione ai labratori è possibile rivolgersi al Referente del PLS – Fisica, il dr. Italo Testa, scrivendo all’indirizzo plsfisica@unina.it.

Quest’anno saranno organizzati i tre gruppi di attività laboratoriali descritti di seguito.

Laboratori il biennio: misure di base

I laboratori di base saranno curati dal prof. Italo Testa, dalla dott.ssa Silvia Galano e dal dott. Arturo Colantonio.

I laboratori di base e si articoleranno in una serie di due incontri durante i quali gli studenti eseguiranno esperienze di meccaniche o termodinamica. In particolare verranno implementati i seguenti laboratori:

  • Misura della costante elastica di una molla
  • Misure di velocità con il software Tracker
  • Misura della costante di accelerazione di gravità g con il pendolo semplice

Laboratori per gli studenti del triennio:

I laboratori di ottica saranno curati dalla dott.ssa Silvia Galano e dal prof. Italo Testa e si articoleranno in una serie di due incontri durante i quali gli studenti eseguiranno un’esperienza di ottica ed una relativa ai circuiti. In particolare verranno implemetati i seguenti laboratori:

  • Misura dello spessore di un capello sfruttando in fenomeno della diffrazione
  • Misura di una resistenza con il metodo volt-amperometrico
  • Misura della costante di Plank

Percorso introduttivo alla Meccanica Quantistica

Il percorso, rivolto agli studenti dell’ultimo anno dei licei, è curato dai prof. Umberto Scotti di Uccio, Roberto di Capua e Italo Testa e si articola in tre incontri.