Laboratori per studenti PLS – Fisica 2021-2022

Dopo un anno in cui abbiamo potuto organizzare attività esclusivamente a distanza siamo pronti a ripartire con i laboratori PLS per gli studenti!

Vista la particolare della situazione in cui perdura lo stato di emergenza dovuto alla pandemia, seppur con minori restrizioni rispetto allo scorso anno, prevediamo di tenere parte dei laboratori in presenza e parte in modalità on-line a partire da gennaio/febbraio. Fermo restando che un eventuale precipitare delle condizioni potrebbe modificare la modalità di organizzazione di tutti i laboratori.

I laboratori che prevediamo di tenere sono rivolti ESCLUSIVAMENTE a studenti delle classi quarte e quinte delle scuole superiori di secondo grado, e tratteranno le seguenti tematiche:

Laboratori di eccellenza

I laboratori di eccellenza sono attività progettate per gli studenti maggiormente motivati verso la Fisica. Quest’anno prevediamo l’attivazione di due laboratori di eccellenza:

  • Percorso introduttivo alla Meccanica Quantistica: il percorso, rivolto agli studenti dell’ultimo anno dei licei, è curato dai prof. Umberto Scotti di Uccio, Italo Testa e dal dottorando Gianmarco Giuliana. Il percorso si svolgerà in modalità on-line.
  • Laboratorio di Sistemi Complessi: il percorso, rivolto agli studenti del quarto e quinto anno delle scuole secondarie di secondo grado, è curato dai prof. Umberto Scotti di Uccio, Italo Testa e dal laureando Alessio Parlati. Il percorso si svolgerà in modalità on-line. Nel corso delle attività gli studenti esploreranno il concetto di caos non deterministico e lo studio del moto del pendolo doppio.

Laboratori di approfondimento

I laboratori di approfondimento prevedono attività laboratoriali su temi usualmente trattati nel curriculo scolastico. Quest’anno prevediamo l’attivazione di un solo percorso di approfondimento che prevede la realizzazione in presenza di due attività sperimentali: la misura del rapporto e/m oppure dallo studio della diffrazione, ed attività di studio dei circuiti elettrici. Il percorso è curato dal prof. Italo Testa e dalla dott.ssa Silvia Galano.