Laboratori per studenti PLS – Informatica 2019-2020


Il PLS di Informatica organizza dei laboratori PLS rivolti agli studenti delle scuole secondarie superiori. Di seguito è disponibile una breve descrizione dei laboratori che saranno attivati per l’anno 2019/2020. Per informazioni relative alle modalità di partecipazione e iscrizione ai laboratori è possibile contattare il referente del PLS di Informatica il prof. Daniel Riccio (daniel.riccio@unina.it)


Laboratorio di biometria
referente: prof. D. Riccio

Il corso propone un excursus degli argomenti fondamentali legati alla visione, con l’introduzione di concetti e strumenti basilari, per poi verticalizzarsi su applicazioni specifiche legate all’ambito della biometria, con particolare attenzione al riconoscimento del volto. Con questo laboratorio, gli studenti non solo acquisiscono una conoscenza di base relative all’elaborazione di immagini, ma hanno anche la possibilità di sperimentare “con mano” le nozioni acquisite attraverso l’utilizzo in laboratorio dell’ambiente Octave.
Il corso si articola in 4 incontri, di cui uno in aula e i restanti tre in laboratorio. Il primo, che si tiene in aula, si compone di due parti, ovvero una prima dedicata alla presentazione degli argomenti attraverso una panoramica generale ed una seconda mirata a presentare gli strumenti di lavoro che vengono utilizzati in laboratorio. Gli incontri in laboratorio consistono in una breve introduzione delle attività da svolgere, seguita dalla realizzazione in modo interattivo e cooperativo degli obiettivi fissati.

Laboratorio di Robotica
referenti: prof.ssa Silvia Rossi e dott. Enrico Leone

Il corso si pone come obiettivo l’introduzione degli studenti ai concetti alla base della robotica moderna, affrontandone i diversi aspetti. A valle di una breve panoramica sulla storia della robotica, vengono introdotti i concetti legati alla base dell’intelligenza artificiale, del machine learning e della human-robot. Il laboratorio prevede anche una parte pratica, in cui gli studenti hanno la possibilità di approcciarsi alla programmazione di un robot, ovvero NAO. Infine, gli studenti hanno la possibilità di assistere a brevi seminari volti ad illustrare le attività correnti all’interno del laboratorio PRISCA (clicca QUI per accedere al sito del PRISCA)