Laboratori per studenti PLS – Informatica 2020-2021

A causa dell’emergenza dovuta al COVID-19, nel 2020 le attività del PLS di informatica hanno subito una battuta di arresto. Quest’anno, avendo ormai collaudato la modalità telematica per lo svolgimento delle attività PLS, abbiamo deciso di riproporre due dei laboratori tenuti nel 2019 e aggiungerne un terzo, ovvero quello di Game Design, riguardante un tema di grande interesse presso gli studenti. Le attività previste sono costituite, quindi, da tre laboratori in accordo al calendario riportato di seguito alla descrizione di ciascuno di essi.

Per ciascuna scuola possiamo accogliere fino a un massimo di 5 studenti. Date le tematiche e il livello medio di approfondimento, i laboratori sono rivolti principalmente agli studenti delle classi IV e V. Ciascuno studente, potrà scegliere di partecipare a uno o più laboratori. La selezione degli studenti è lasciata al docente, che potrà individuare quelli più motivati. Ciascuno studente riceverà alla fine di ogni laboratorio che ha seguito (almeno 3 incontri su 4) un attestato di partecipazione.

I docenti che volessero aderire con i loro studenti alle attibvità del PLS di informatica possono inviare una mail all’indirizzo: pls.informatica.unina@gmail.com.
Le scadenze previste per le iscrizioni e l’avvio dei laboratori sono le seguenti:

Invio Richieste di ammissione: 5 Aprile 2021.
Comunicazione dell’elenco di studenti selezionati per ciascun laboratorio: 10 Aprile 2021


Laboratorio di Game Design

Referenti: prof. Marco Faella e dott. Antonio Origlia

Il game design fornisce strumenti concettuali e tecnici per progettare esperienze di gioco, con l’intento di condurre il giocatore in un percorso emotivo che risponda a degli obiettivi prefissati, artistici, culturali, o commerciali che siano. In questo seminario introdurremo la filosofia e i concetti di base del game design.
L’Unreal Engine 4 è uno dei protagonisti principali dello scenario relativo all’industria videoludica. Dopo più di 20 anni di sviluppo, si tratta di una delle soluzioni maggiormente utilizzate per la realizzazione di titoli in tutte le fasce di mercato. In questo seminario verranno introdotti i concetti principali relativi all’utilizzo del motore per la realizzazione di videogiochi o, in generale, di esperienze 3D interattive.

Laboratorio di biometria

Referente: prof. D. Riccio

Il corso propone un excursus degli argomenti fondamentali legati alla visione, con l’introduzione di concetti e strumenti basilari, per poi verticalizzarsi su applicazioni specifiche legate all’ambito della biometria, con particolare attenzione al riconoscimento del volto. Con questo laboratorio, gli studenti non solo acquisiscono una conoscenza di base relative all’elaborazione di immagini, ma hanno anche la possibilità di sperimentare “con mano” le nozioni acquisite attraverso l’utilizzo in laboratorio dell’ambiente Octave.
Il corso si articola in 4 incontri, di cui uno in aula e i restanti tre in laboratorio. Il primo, che si tiene in aula, si compone di due parti, ovvero una prima dedicata alla presentazione degli argomenti attraverso una panoramica generale ed una seconda mirata a presentare gli strumenti di lavoro che vengono utilizzati in laboratorio. Gli incontri in laboratorio consistono in una breve introduzione delle attività da svolgere, seguita dalla realizzazione in modo interattivo e cooperativo degli obiettivi fissati.

Laboratorio di Robotica
Referente: prof.ssa Silvia Rossi

Il corso si pone come obiettivo l’introduzione degli studenti ai concetti alla base della robotica moderna, affrontandone i diversi aspetti. A valle di una breve panoramica sulla storia della robotica, vengono introdotti i concetti legati alla base dell’intelligenza artificiale, del machine learning e della human-robot. Il laboratorio prevede anche una parte pratica, in cui gli studenti hanno la possibilità di approcciarsi alla programmazione di un robot, ovvero NAO. Infine, gli studenti hanno la possibilità di assistere a brevi seminari volti ad illustrare le attività correnti all’interno del laboratorio PRISCA (clicca QUI per accedere al sito del PRISCA)